Come aiutare le proprie difese immunitarie con l'arrivo dell'inverno?

probiotici, intestino, difese immunitarie Con 0 commenti
Le giornate hanno cominciato ad accorciarsi e si comincia a sentire profumo di inverno. Le nostre difese immunitarie hanno bisogno di un aiuto in più.
Da BenessereSì ecco l’integratore pensato per godersi i rigori della stagione invernale riducendo il rischio di “inciampare" nei più comuni disturbi legati al freddo: Enterobakt, probiotici che ripristinano l'intestino contro i malanni di stagione.
 
I probiotici contengono microrganismi di differenti specie, non patogeni, già presenti o aggiunti negli alimenti e che si dimostrano in grado, una volta ingeriti, di esercitare funzioni positive per l'organismo soprattutto a livello digestivo e metabolico. Le loro azioni e benefici sono molteplici, per lo più interagiscono positivamente con il sistema immunitario situato a livello intestinale, aiutando a prevenire i disordini gastrointestinali.
Oltre a promuovere il benessere dell'intestino, supportano la digestione e offrono in generale numerose funzioni per la salute, come un rafforzamento delle difese immunitarie.
 
La carenza di questi microrganismi può favorire non solo la proliferazione patogena ma anche compromettere l'attività degli enzimi digestivi, che grazie al lavoro dei probiotici avrebbero un pH di attività ottimale.
 
Potreste avere una carenza di questi micro organismi nel caso in cui si verifichi pancia gonfia fuori dalla norma, stitichezza ostinata, meteorismo o diarrea frequente. Anche reflusso, colite, coliche renali, candida e micosi vaginale ed herpes sono alcuni dei sintomi più facilmente individuabili di una disbiosi intestinale (o dismicrobismo intestinale), condizione caratterizzata da uno squilibrio della flora batterica enterica.
 
L'assunzione di probiotici è molto indicata per le persone che hanno un sistema immunitario delicato, nel caso di un’alimentazione disordinata, di stress, di cistite e di psoriasi. La somministrazione di probiotici è inoltre utile per riequilibrare la flora batterica intestinale dopo la cura antibiotica.
 
Questi micro organismi benefici sono presenti soprattutto nei cibi a base di latticini fermentati, ma quali sono?
 
  • yogurt e kefir (che contengono fermenti lattici vivi)
  • miso
  • tempeh
  • kombucha
  • tofu
  • crauti
  • prodotti da forno derivati da pasta acida
 
I probiotici contenuti naturalmente in questi alimenti, però, non sempre sono sufficientemente forti da superare l'azione digestiva e giungere all'intestino. Per questo esistono prodotti specifici come Enterobakt, appositamente studiato per rispristinare la corretta funzionalità del tratto gastrointestinale, capace d'integrare un'eventuale carenza in modo completo rinforzando in modo naturale il sistema immunitario.
 
Enterobakt 50cps
25,00 €
Prodotto: